Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Macedonia: DEMACLENKO prolunga la stagione invernale a Mavrovo


Con la realizzazione di una soluzione completa chiavi in mano nel comprensorio sciistico Mavrovo DEMACLENKO ha conquistato il suo primo grande progetto in Macedonia. Il nuovo impianto di innevamento garantirà la neve sulle piste grazie alla quale il futuro del comprensorio sciistico si prospetta stabile e promettente. Oltre alla fornitura di potenti generatori neve, il progetto prevede anche la costruzione di una stazione di pompaggio munita di Cooling System.

Il comprensorio sciistico Mavrovo è situato nell’omonimo parco nazionale nella parte occidentale della Macedonia ed è una località amata da turisti e locali. Nelle ultime stagioni invernali è diventato via via più difficile garantire l’innevamento delle piste a basse altitudini. A partire dall’inverno prossimo sarà il nuovo impianto di innevamento progettato da DEMACLENKO a porvi rimedio, offrendo ai turisti invernali la garanzia assoluta di trovare neve di ottima qualità sin dall’inizio della stagione. Ciò andrà a vantaggio anche degli hotel e degli operatori locali, per i quali il turismo rappresenta una colonna portante. Grazie agli investimenti lungimiranti il comprensorio sciistico assume un ruolo pionieristico, poiché si tratta del primo progetto di innevamento di questa portata nella regione.

La soluzione completa su misura prevede anche la costruzione di una nuova stazione di pompaggio e di un sistema di raffreddamento per fornire la temperatura dell’acqua ideale per l’innevamento. Per avere una neve perfetta e piste imbiancate dalle cime sino a fondo valle verranno installati 19 pozzetti corredati di materiale di linea e 9 generatori neve di tipo Titan, 3.0, Evo 3.0 e EOS. Il nuovo impianto di innevamento verrà gestito tramite il software di controllo Snowvisual 4.0 di DEMACLENKO, che accanto ad una gestione efficiente delle risorse fornisce anche analisi dettagliate per ottimizzare l’impianto.