Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Cambio al vertice di DEMACLENKO


Andreas Dorfmann, alla guida di DEMACLENKO dal 2012 come CEO, ha deciso di dimettersi da questa posizione dopo 8 anni. Dal 1° luglio Andreas Lambacher guiderà DEMACLENKO insieme a Philipp Oberhuber e Roland Demetz.

Dalla fusione di DEMAC e LENKO in DEMACLENKO nel 2011 sono stati raggiunti numerosi traguardi. Andreas Dorfmann ha contribuito in maniera sostanziale a plasmare la storia di successo e l'identità inconfondibile dell'azienda. Martin Leitner, membro del Consiglio di amministrazione del Gruppo HTI e presidente DEMACLENKO, rivolge le seguenti parole all'amministratore delegato uscente: “Desidero ringraziarlo a nome del Gruppo per il suo impegno instancabile e sono lieto che continuerà ad affiancare l'azienda nella fase transitoria.” In vista del futuro, Leitner prosegue: “Do inoltre il benvenuto ad Andreas Lambacher come nuovo membro dell'amministrazione, che formerà insieme a Philipp Oberhuber e Roland Demetz il Consiglio di amministrazione.” Andreas Lambacher, originario dell'Alto Adige, non è nuovo nel settore: dal 2001 al 2007 è stato responsabile vendite e marketing presso PRINOTH. Ha incentrato il proprio percorso professionale sulle vendite a livello internazionale. La sua profonda conoscenza dell’internazionalizzazione, che ora andrà anche a vantaggio di DEMACLENKO.

Fin dall'inizio, l'integrazione nel forte Gruppo HTI e lo sfruttamento delle sinergie sono state decisive per il successo dello sviluppo di DEMACLENKO. Con la nuova sede centrale di Vipiteno, le aziende sono ora unite anche in una sede comune e l'intero know-how è racchiuso in un centro di competenza per le tecnologie degli sport invernali. Con un team così motivato DEMACLENKO riuscirà a conquistare ulteriori quote di mercato e ad affermarsi con i nostri clienti in tutto il mondo.

Andreas Dorfmann:
“Quando nel 2012 ho assunto la guida dell'amministrazione di DEMACLENKO, avevo una missione chiara: fondere le aziende DEMAC e LENKO, rafforzare il posizionamento dell'azienda a livello internazionale e offrire al mercato una reale alternativa con prodotti della massima qualità e un team altamente motivato. Dopo otto anni impegnativi ma di grande successo, vedo i frutti del nostro lavoro concretizzarsi nel trasferimento della nuova sede centrale a Vipiteno e, con enorme soddisfazione, posso considerare il mio lavoro concluso.
Sosterrò l'azienda nel miglior modo possibile durante la fase di transizione. Grato per le tante esperienze e i tanti incontri fatti, prendo commiato da tutti voi e non molta gioia mi dedicherò di nuovo alla mia "casa", il Plan de Corones. Ringrazio il team di DEMACLENKO per il suo impegno costruttivo e instancabile degli ultimi anni, il Gruppo HTI, Michael Seeber, Anton Seeber e Martin Leitner, e tutti i clienti per la fiducia e faccio i miei migliori auguri a loro e a tutti i partner.”

Andreas Lambacher:
“Anche dopo le mie dimissioni nel 2007 ho seguito con grande interesse lo sviluppo del Gruppo HTI. È impressionante cosa si sia riusciti a fare negli ultimi otto anni nel settore dell'innevamento. Fattori di successo saranno ancora una volta le soluzioni dal massimo rendimento e di elevata qualità, nonché il focus sull'automazione e sulla digitalizzazione. In tempi di incertezza e di cambiamento, vorrei continuare a concentrare l'attenzione sull'innovazione e su un orientamento al cliente privo di compromessi. Sono entusiasta di questa nuova sfida e sono convinto che la strada che mi accingo a percorrere con il fantastico team di DEMACLENKO sarà costellata di successi.”