Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Sprint finale verso la Lombardia



Il comprensorio sciistico di Bormio Ski e’ tra gli ultimi clienti acquisiti da Demaclenko quest’anno e per la prima volta si e’ affidato alla professionalità del nostro team, in un contesto tecnicamente sfidante dato il brevissimo tempo a disposizione e la quota di realizzazione dell’impianto. 

Sul lato opposto della valle rispetto alla famosissima pista Stelvio di Bormio si incontra la Valdidentro, una vallata circondata da boschi secolari, ricca di sorgenti termali d'acqua calda e punto di partenza ideale per escursioni tra cime e rifugi. Una vera oasi per chi ama la pace e la tranquillità anche nei periodi di maggior affollamento. In tutto 25 km di piste da discesa che, dalla Ski Area di San Colombano, una tra le più belle di tutta la Valtellina e dominata dai ghiacciai della Cima Piazzi, collegano la Valdidentro alla Valdisotto.

In vetta, da dove si gode di una splendida vista dei ghiacciai della Cima Piazzi, viene installato il nuovo impianto d'innevamento tecnico che permetterà, anche in assenza di neve naturale, il collegamento tra i comprensori di SanColombanoski e Cima-Piazzi.

La particolarità di questo progetto è che la stazione di pompaggio e’ stata pre-allestita in uno speciale container (progettato ad hoc per soddisfare le esigenze di carico/sollevamento e di isolamento termico) presso lo stabilimento Demaclenko e verrà poi trasportata e installata a monte, a quota 2250 mt, già pronta per alimentare i vari generatori Titan 2.0 forniti in questa prima fase. Nel container e’ stata provvisoriamente installata anche la postazione SnowVisual. Le tubazioni in ghisa sferoidale sono state posate in tempo record, grazie alla bravura degli installatori e alle innovative caratteristiche del sistema VRSR-T di TRM, partner di Demaclenko da alcuni anni. La capacità di Demaclenko di fornire materiali di rapida e semplice installazione ha permesso di contenere i tempi di realizzazione dell’opera ed i relativi costi; Demaclenko ha fornito al posto dei classici pozzetti in CLS, alcuni pozzetti in vetroresina tipo Z160 che si distinguono per le loro caratteristiche di leggerezza e sono pertanto piu’ facilmente elistrasportabili.
 
Siamo orgogliosi di questo sprint finale verso la Lombardia, in una delle localita’ italiane più rinomate per il turismo invernale e famosa per aver ospitato i campionati mondiali di sci alpino.
 
 
 
Mirjam Cestari
 
Artikel weiterempfehlen