Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Nuova stagione produttiva piena di conferme e successi


Quest’estate per Demaclenko significa concentrarsi e lavorare alacremente ai nuovi progetti per la prossima stagione invernale.

Il numero delle commesse si conferma molto positivo, tanto da superare le attese e oltrepassare la cifra dello scorso anno di 2.000 macchine consegnate. 

Una strategia commerciale vincente e una gestione dei progetti molto mirata permette a Demaclenko di rinforzare ancora di più la sua posizione sul mercato mondiale e confermare il successo dello scorso anno. Grazie allo sforzo collettivo di tutti i dipendenti, l’azienda del gruppo Leitner è diventata il partner affidabile e competente nel settore dell’innevamento tecnico e programmato.

La produzione è in piena attività, proprio per poter garantire l’apertura puntuale delle stazioni sciistiche dei clienti e quindi la messa in funzione di tutti gli impianti. Entrambi le sedi produttive di Telfs per le produzioni delle macchine a ventola, e di Selva di Val Gardena per le produzioni speciali e le lance, sono impegnate su questo fronte; anche il reparto R&D nella ricerca e nel miglioramento dei prodotti e dei software offerti. 

La nuova produzione di Telfs riveste un ruolo chiave per Demaclenko e riunisce competenze tecnico-specialistiche e un’organizzazione eccellenti, ricetta fondamentale per la conquista del mercato internazionale. 

Qualitá e prestazioni hanno portato ad allungare la numerosa lista di clienti che si affidano anche quest’anno a Demaclenko. Si confermano i nomi in territorio austriaco di Kitzbühel, Flachau, Silvretta Montafon, Silvretta Ischgl e Fieberbrunn. Non ultimo il noto gruppo Schultz si affida ancora agli specialisti della neve di Chiusa per altre opere di infrastruttura sulle piste e per l’acquisto di nuove macchine. In Scandinavia ancora delle conferme con Hafjell, Trysil, Sälen; in Francia invece i nuovi clienti Chamonix e Pray de Lyz. Anche in Cina diversi impianti si stanno preparando con generatori blu Demaclenko, in vista alle prossime olimpiadi invernali. 

E per finire in Italia: tanti i progetti e i cantieri appena aperti. Il primo da citare in Val Gardena, il team Demaclenko è impegnato nella realizzazione di un potente impianto nella famosa pista mondiale Sas Long. Contemporaneamente ci sono dei lavori in atto a San Martino di Castrozza, nostro cliente dallo scorso anno con il quale è stato già realizzato un progetto di notevole potenza ed efficienza. Anche Racines, a pochi km da Vipiteno, avrà la sua prima fornitura di macchine Demaclenko, questo grazie al lavoro in tandem con Leitner Ropeways, che sta realizzando per la stazione altoatesina una seggiovia 8 posti, la prima in Italia. 

Infine il nome noto a tanti amanti dello sci, Plan de Corones dove nei 3 noti comprensori di Brunico, Valdaora e san Vigilio verranno installati i prodotti di ultima generazione Demaclenko. 

Una crescita stabile e duratura dunque per l’azienda Demaclenko, che permette all’azienda di ottenere risultati mai raggiunti finora.
 
 
 
 
 
Mirjam Cestari
 
Artikel weiterempfehlen