Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

"Neve" - campagna pubblicitaria Demaclenko


La nuova campagna pubblicitaria di DEMACLENKO debutta sulla stampa.

“Neve”, questo il claim che come un fil rouge traghetta DEMACLENKO verso la nuova campagna stampa, offrendo al pubblico l’immagine di piste eccellenti con la migliore neve possibile, uno spaccato in cui natura e tecnica si completano e si valorizzano a vicenda. 
 
La nuova campagna mette in scena i best seller di DEMACLENKO, il generatore a ventola Titan e la lancia Eos, impegnati in un rapporto di simbiosi con le montagne circostanti , il quale esprime quindi la visione aziendale del generatore sconfinando in un progetto globale fortemente d’identità e distintivo, che coinvolge anche lo spazio che lo circonda.
 
Il prodotto è co-protagonista insieme alle montagne e agli sciatori, le donne e gli uomini che sulle piste vivono la neve, piacevolmente sorpresi dalle gittate di neve mozzafiato, che vengono prodotte dai generatori Demaclenko, prodigio della tecnica che supporta la natura con efficienza energetica e progresso. 
 
Diverse le versioni in cui i generatori neve di Demaclenko posano da protagonisti, come in un ritratto d’autore: le lance EOS svettano ai lati di una pianeggiante pista conquistando l’attenzione di una sciatrice, i poderosi Titan su torre rapiscono lo sguardo di un’intera famiglia, e poi un ripido tratto dove ci sono sia lance che macchine a ventola, per la gioia di un sciatore che si gode appieno la qualità della neve e di un altro che ferma la sua discesa per poter guardare i generatori in azione.
 
I set esterni sono stati ispirati dai vari comprensori alpini e internazionali dove le macchine Demaclenko sono presenti e attive nel periodo invernale, creando un gioco di superfici, materiali, e colori brillanti e positivi proprio come la filosofia Demaclenko.
 
Il risultato sono 4 ritratti, che esprimono l’unicità Demaclenko con un linguaggio fresco, contemporaneo ed internazionale.
 
 
 
 
Mirjam Cestari
 
Artikel weiterempfehlen