Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

5 domande a...Lorenzo Taufer

Lorenzo Taufer, caposervizio della squadra che si occupa dell’innevamento tecnico a San Martino di Castrozza, si e´prestato a una veloce intervista

Siamo nella nostra sede altoatesina di Chiusa. Il team di san Martino di Castrozza, Alpe di Tognola e´ venuto a trovarci per frequentare un corso per l’utilizzo dei nostri prodotti installati lo scorso anno sulle loro piste. Lorenzo Taufer, caposervizio della squadra che si occupa dell’innevamento tecnico, si e´prestato a una veloce intervista per il nostro spazio interviste sulla neve.


1. Ciao Lorenzo, quando hai iniziato questo lavoro ?

"Tanti anni fa… Ho incominciato a lavorare in questo settore nel 1982. Nel 1990 poi ho incominciato con la produzione neve. In questo periodo la neve tecnica non giocava ancora un ruolo cosí importante come oggi dato che la neve veniva ancora da sola. (ride)"


2. Cosa ti piace di più del tuo lavoro?

"Del mio lavoro mi piace la soddisfazione di quando ti riesce un progetto. Mi sento appagato e contento se riesco a finire un lavoro entro il tempo concordato."


3. Cosa cerchi in un nuovo prodotto per l’innevamento?

"La cosa piú importante quando si acquista un nuovo prodotto è di sicuro la semplicità di usarlo. Per me un prodotto è quello giusto se con poco impegno si possono raggiungere dei risultati efficienti e non perdo tempo a capire come funziona."


4. Perché´ hai deciso di fare questo lavoro?

"Non ho proprio deciso di fare questo lavoro. Dopo anni in questo settore é venuto il momento che qualcuno si dedicasse “a fare neve”. Ho incominciato in quest’azienda come gattista e poi con il cresce dell’importanza della neve tecnica è diventata, sono uscito dal gatto e ho spostato il mio posto di lavoro all’esterno." 


5. Come passi il tuo tempo libero?

"Per noi innevatori il tempo libero e´solo d’estate, perché in inverno si deve solo dormire e lavorare..anzi piu´ lavorare che dormire. Durante l’estate posso trascorrere dei giorni tranquilli a casa dove posso ricaricarmi e trovare l’energia giusta per l’ inverno prossimo con i suoi ritmi intensi."