Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

5 domande a... Erich Rudigier

il capo servizio del comprensorio sciistico di Silvretta Seilbahnen Ischgl ci racconta del suo lavoro
1. Quando hai iniziato con questo mestiere?

"Qui ad Ischgl è arrivato il primo impianto di innevamento nel 1988, proprio dieci anni più tardi ho iniziato a dedicarmi all´innevamento e da allora sono passati 16 anni…mai abbandonato questo mestiere."


2. Cosa ti piace di più del tuo mestiere?

"Il bello è che non ci si annoia mai in questo mestiere. Non ci occupiamo solo dell´innevamento in se’ ma teniamo d´occhio le statistiche per quanto riguarda la produzione di neve, il consumo stesso dei prodotti, verifichiamo i dati di funzionamento del prodotti molto spesso. E poi se c´é bisogno, bisogna anche provvedere a far riparare le macchine.


3. Cosa cerchi in un nuovo prodotto?

"Ogni volta che ho davanti un nuovo prodotto risveglia in me grande curiosità´. Nuove tecnologie, nuove idee.. per me in questo momento è di grande interesse che la macchina sia silenziosa e poi…come tutti quello del mio settore la cosa più bella è avere una macchina che produce maggior quantità nel minor tempo possibile."


4. Perché´ hai voluto questo mestiere?

"Il mio primo lavoro è stato installatore, ma non mi piaceva abbastanza. Sai, mi ha sempre affascinato il mondo dell´acqua ,infatti lavoro anche nel mio comune come ispettore tecnico delle acque. Poi il primo lavoro qui sulle piste di Ischgl, mi occupavo del soccorso piste… lì ho scoperto il lavoro dell´ innevamento."


5. Come passi il tuo tempo libero?

"Il tempo libero è dei miei bambini, li porto in pista …e chissà magari si innamorano di questo mestiere .."